Il 14 Maggio 2008 Oscar Pistorius è arrivato in Ancona con un messaggio chiaro “mai arrendersi”. Grazie all’organizzazione del Panathlon International Club di Ancona i giovani marchigiani hanno potuto incontrare una delle 100 persone più influenti al mondo secondo il Time.

Oscar Pistorius ha subito l’amputazione degli arti inferiori a soli 11 mesi ma non si è mai arreso, grazie a questo spirito forte e all’indomabile carattere è arrivato a livelli meritevoli di un’olimpiade. Purtroppo è sfumata la possibilità di gareggiare a Pechino ma gli allenamenti e soprattutto il messaggio che porta nel mondo continuano.

leggi tutto
быстрые займы на карту через интернет