Con la definizione di piede diabetico s’intende un isieme di patologie che trovano nel diabete il fattore predisponente. Lo scheletro del piede va incontro alle tipiche deformità (piede piatto, piede cavo, alluce valgo, dita ad artiglio, ecc.) che, a loro volta,causano iperpressioni cutanee che favoriscono la formazione di ulcere. Attravareso tali ulcere possono poi instaurarsi infezioni profonde.

Si parla di piede diabetico quando la neuropatia diabetica o l’arteriopatia degli arti inferiori compromettono la funzione o la struttura del piede.
I due quadri, definiti anche come piede neuropatico o piede ischemico, sono profondamente diversi tra loro: tuttavia nella gran parte dei soggetti, soprattutto di età avanzata, coesiste sia la neuropatia che la vasculopatia e si parla quindi di piede neuroischemico.

Un grave rischio di complicazione per un piede diabetico, in presenza di una ulcera aperta, è la probabile insorgenza di una infezione; questa infatti costituisce spesso la vera causa che ne determina l’amputazione.


Prodotti correlati:

 

leggi tutto

Alluce Valgo

Pubblicato il 16 settembre, 2011, nella categoria: Arti Inferiori, Rubrica da

| Tags:

È una patologia che colpisce prevalentemente il sesso femminile causata principalmente da calzature non idonee (punta della scarpa troppo stretta), da malattie reumatiche (artrite reumatoide) che portano a più o meno gravi deformazioni dell’avampiede.

Nella genesi di questa deformità, gioca un ruolo importante anche una componente genetica; è molto frequente infatti, la presenza dell’alluce valgo nelle ascendenti donne della paziente che ne è portatrice.

La deviazione in valgo dell’alluce non sarebbe possibile se non fosse associata contemporaneamente una deviazione in varismo del I° metatarso, queste due deviazioni, insieme, danno come risultato un allargamento della pianta del piede e un distacco fra la I° e la II° testa metatarsale.

Da queste deformazioni originano una serie di disturbi quali: borsiti, dolori, algie digitali, algie plantari, insufficienza al carico del I° metatarso, ripercussioni sul ginocchio etc. La deformità si instaura nella stragrande maggioranza dei casi dopo i 40 anni.

Rare sono le forme dell’infanzia e dell’adolescenza.

Prodotti correlati:

Divaricatore per alluce valgo

Fonte

leggi tutto

• Rivestimento superiore in morbido feltro
• Struttura in materiale plastico
• Imbottitura interna sull’alluce in Evazote
• Cinturini di tensione con chiusura a velcro
• Lavabile

leggi tutto
быстрые займы на карту через интернет