In Quad, la Disabilità diventa Normalità

Pubblicato il 29 dicembre, 2010, in: Eventi da

Anche quest’anno come anno scorso è in progetto l’evento QUAD e DISABILITA’.

Il Progetto è da sempre stato svolto presso il Centro di Riabilitazione del S.Stefano a Porto Potenza Picena in collaborazione con il Comitato Quad della Federazione Motociclistica Italiana e la ditta New Gedam.

Il Comitato Quad, infatti, che cura in maniera globale il settore delle moto a quattro italiano, investe sempre più energie nel settore dei diversamente abili: nel 2010 ha infatti avviato un lavoro di comunicazione (attraverso il sito ufficiale www.fmiquad.it in cui una sezione è interamente dedicata ai diversamente abili) e promozione attraverso l’evento-test Open Day “Quad e Disabilità” (Fano – 24 aprile 2010).

Evento Quad e Disabilità 2010

Articolo sulla rivista MOTO 4

L’intenzione è quella di far divenire la manifestazione annuale “Quad e Disabilità” un classico.
In quest’ottica si propone come evento annuale 2011 il Progetto in collaborazione con l’Istituto Santo Stefano: la sinergia tra le esperienze specifiche e le competenze tecniche del Centro e della Federazione preannunciano una manifestazione di importante impatto sul territorio. Il programma della giornata potrebbe prevedere Briefing e brevi Seminari teorici all’interno dell’Auditorium dell’Istituto per sviscerare tematiche relative alla Guida del Quad per i Diversamente Abili (Patente Speciale, Legislazione relativa agli Adattamenti del Mezzo…), ed inoltre sessioni pratiche sul mezzo presso la spiaggia privata antistante l’Istituto dove verrebbe allestito un percorso fettucciato. Per la sessione pratica, Istruttori di Guida FMI, Fisioterapisti e altri Tecnici del Settore lavorerebbero in sinergia per valutare caso per caso la tipologia e la fattibilità dell’approccio al mezzo.
L’evento potrebbe indicativamente svolgersi intorno all’8 maggio 2011, quando il meteo dovrebbe accogliere con una temperatura mite i presenti e permettere la sessione pratica sulla spiaggia.

Alla manifestazione potrebbero prendere parte Ospiti d’onore legati al mondo dello Sport, dei Motori e della Disabilità.

Obiettivi:
Il supporto psicologico e pratico che il veicolo Quad può fornire ad un diversamente abile è ormai un fattore testato, grazie alla sensazione di libertà e movimento che la moto a quattro ruote, appositamente allestita, può restituire.
Gli obiettivi della manifestazione sarebbero molteplici: innanzitutto regalare un’indimenticabile giornata di gioia ed emozioni ai diversamente abili presenti, dimostrando loro che la pratica sportiva del quad è possibile anche in presenza di minorazioni fisiche.
Il secondo obiettivo si proporrebbe di fornire consapevolezze e nozioni tecniche teoricopratiche sullo strumento Quad, per avviare i diversamente abili ad una nuova pratica, o far scoprire loro una nuova possibilità (o talento!), nonché creare un punto di riferimento per tutti coloro che in futuro potrebbero cercare suggerimenti e orientamento “nell’avventura sulle Moto a Quattro Ruote”.

Strumenti e Staff:
L’evento sarebbe realizzato in sinergia tra il Comitato Quad FMI, l’Istituto Santo Stefano e la Ditta New Gedam di Porto Potenza Picena. Il Comitato Quad metterà a disposizione Istruttori di Guida, il proprio parco-mezzi e competenze tecniche in merito a tutto ciò che concerne lo strumento Quad (legislazioni, tracciato, ausilii alla guida…).

Per futuri aggiornamenti prendete come riferimento questo sito, dove saranno tempestivamente comunicate le novità.

Condividi!
быстрые займы на карту через интернет